CONDIVIDI

Share

giovedì 26 novembre 2009

Niente arresti per Cosentino, polemiche sulla giustizia

Niente arresti per Cosentino, polemiche sulla giustizia

La giunta per le autorizzazioni a procedere della camera ha respinto la richiesta di arresti per il sottosegretario del Pdl accusato di collusioni con la camorra. Intanto si discute della proposta di Fini sulla giustizia: fare una riforma organica partendo dalla bozza di Luciano Violante.

Se un uomo politco con responsabilità di governo riceve la notizia di essere indagato per collusioni con la mafia si deve dimettere dalle sue funzioni? Se si guarda da qusto punto di vista il dibattito che accompagna la vicenda del deputato del Pdl Nicola Cosentino, non è difficile comprendere che non si sta discutendo [solo] della sorte dell’uomo forte della destra campana, ma si sta ragionando del possibile destino di SIlvio Berlusconi. Se l’avviso di garanzia per le rivelazioni del pentito di mafia Gaetano Spatuzza circa il passaggio che ha portato dalla fine della prima repubblica all’ascesa di Forza Italia dovessero trovare dei riscontri e quindi raggiungere il presidente del consiglio cosa accadrebbe? Ecco di cosa si discute in questi giorni. Basta sostituire il nome del premier a quello del deputato campano accusato di collusioni con la camorra dalla procura di Napoli per averne un’idea.
Oggi la giunta per le autorizzazioni della camera ha negato l’arresto richiesto dalla Procura di Napoli per il sottosegretario all’economia berlusconiano. La decisione definitiva spetta all’aula, in cui il parere della giunta verrà esaminato tra due settimane. Nel pomeriggio, intanto, l’assemblea del senato discute le mozioni di sfiducia con cui Pd e Idv chiedono le dimissioni di Cosentino dal governo. La decisione di respingere la richiesta di arresto è stata presa con undici voti a favore [quelli del Pdl e del deputato Udc Domenico Zinzi], sei contrari [Pd, Idv e l’Udc Pierluigi Mantini] e un astenuto [il radicale eletto nel Pd Maurizio Turco]. «La casta si è nuovamente autoassolta, è una vergogna per tutti i cittadini italiani», attacca il leader dell’Idv, Antonio Di Pietro. Per il relatore Nino Lo Presti del Pdl invece c’è un «fumus persecutionis oggettivo» nei confronti del sottosegretario all’economia. La pensa diversamente il presidente della giunta, Pierluigi Castagnetti del Pd, che spiega: «Durante il dibattito sono emersi elementi di solidità e di gravità degli indizi a carico di Cosentino che hanno indotto il giudice per le indagini preliminari ad assumere questo tipo di provvedimento». Il vicepresidente dei deputati Udc, Michele Vietti, spiega che «i due componenti della giunta dell’Udc hanno ricevuto il mandato di votare secondo coscienza» e infatti si sono divisi, uno a favore e uno contro. Vietti ricorda pure che l’Udc alla camera «ha chiesto con una propria mozione le dimissioni del sottosegretario dal governo per manifesta incompatibilità». Mozioni che, insieme a quelle del Pd e dell’Idv, verranno probabilmente calendarizzate in Aula a Montecitorio domani dalla conferenza dei capigruppo fissata per le 11.30, dunque dopo il voto del senato. Da discutere nel Pdl resta ancora la questione della candidatura di Cosentino alle Regionali in Campania: il nodo verrà sciolto probabilmente domani nel corso dell’ufficio di presidenza del partito ma gran parte della vecchia An continua a ritenere inopportuna una corsa del sottosegretario alla presidenza della Regione. Oggi la finiana Flavia Perina ha ribadito che «Cosentino non fa bene a insistere nel candidarsi alla guida della regione Campania. In tutto il centrodestra è opinione diffusa che sarebbe più utile un passo indietro di Nicola Cosentino, che alla fine credo ci sarà».
Intanto si discute della proposta di Fini sulla giustizia: fare una riforma organica partendo dalla bozza di Luciano Violante.


-

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency