CONDIVIDI

Share

venerdì 28 maggio 2010

Vie d'uscita dalla crisi a Terra futura

Vie d'uscita dalla crisi a Terra futura


La Fortezza da Basso di Firenze si trasforma in un grande laboratorio di economia antiliberista per la settima edizione di Terra futura, dal 28 al 30 maggio

Le comunità sostenibili: questo il tema di Terra futura [Tf] 2010, la mostra-convegno internazionale sulla buone ospitata a Firenze dal 28 al 30 maggio. «A Firenze vogliamo ribadire come resti fondamentale il ruolo del cittadino responsabile – ha detto Ugo Biggeri, appena eletto presidente di Banca etica [il principale promotore di Tf], durante la presentazione di Tf a Roma -e della società civile organizzata nel promuovere nuova cultura e nel dar vita ad esperienze che generano sui territori percorsi virtuosi e possono spingere la politica a occuparsi di tante questioni spesso gravemente trascurate».

Terra futura, che sette anni fa quando è nata [dopo lo straordinario Forum sociale europeo di Firenze] era l’unico evento di questo tipo, è promossa e organizzata da Fondazione culturale del gruppo Banca etica, insieme a Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’economia sociale, ma anche Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete e Legambiente [e numerosi media partner tra cui Carta].
Pace, diritti umani, giustizia sociale, sostenibilità: ancora una volta Terra Futura chiede una svolta e impegni concreti su questi temi.

Il programma di quest’anno prevede seicento aree espositive [con circa cinquemila enti rappresentati, ci sarà anche lo stand di Carta], oltre duecento appuntamenti culturali che vedranno l’intervento di ottocento relatori, quaranta presentazioni di libri, duecentocinquanta animazioni e laboratori. Tra gli altri, ci saranno Susan George, Euclides Mance, Vanda Shiva, Alex Zanotelli e Wolfgang Sachs [il programma culturale completo è on line].

Tra le numerose iniziative in programma segnaliamo: il convegno Ricostruire economie sane e responsabi dal basso [venerdì ore 10, con Susan George, Euclides André Mance, Ugo Biggeri e altri], l’assemblea annuale dell’associazione Comuni virtuosi [venerdì, ore 10, sala 13 Palazzina Lorenese], la presentazione del Manifesto sul futuro deu sistemi di conoscenza [a cura di Arsia Toscana, con Vandana Shiva, venerd’ ore 16, sala della Polveriera], la Carovana toscana dell’acqua per la raccolta firme sul referendum [venerd’, ore 16], I Gas si presentano [sabato ore 15, a cura dei Gas fiorentini].
E ancora, la domenica: [ore 11] Diritti globali e controllo delle filiere. La Cgil incontra i Gas [a cura della Cgil nazionale];

Uno degli eventi più attesi alla settima edizione di Terra futura, è la Borsa delle imprese responsabili. Uno spazio dove associazioni, imprese ed enti locali di incontrano per costruire inedite alleanze sui temi sociali e ambientali. Alla Fortezza da Basso che ospita anche quest’anno Tf ci sarà anche lo stand di Carta.

. Bookmark and Share .

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency