CONDIVIDI

Share

venerdì 1 aprile 2011

L'AQUILA - Manifestazione DIRITTI e VERITA' - Sabato 2 Aprile 2011



Ora
sabato 2 aprile · 14.00 - 19.00

Luogo
Fontana Luminosa L'Aquila - DIFENDIAMO la Sovranità Popolare - Manifestazione corteo e palco

Creato da

Maggiori informazioni
L'AQUILA E I SUOI BORGHI: LA RICOSTRUZIONE - DIRITTI E VERITA’

Info e adesioni : popoloviola.aq@gmail.com

Per dormire all'Aquila: Si Viaggiare - 0862411307 / 34899534589
...
Per dare aiuto e collaborare chiedere iscrizione a:
http://www.facebook.com/search.php?q=L%27aquila+2+Aprile+&init=quick&tas=0.24795586721588414&ref=ts#!/home.php?sk=group_204093059603715


MANIFESTIAMO PER sostenere la legge d’iniziativa popolare, che vede i cittadini protagonisti dei processi di ricostruzione partecipata.

MANIFESTIAMO PERCHE’ i Rappresentanti del Governo Centrale,Regionale e Locale lavorino con trasparenza, onestà ed impegno per la ricostruzione ed il rilancio economico della città e dei suoi borghi.

MANIFESTIAMO CONTRO la costruzione di centrali nucleari e gasdotto Snam, che comporterebbero elevati rischi in un territorio altamente sismico.

MANIFESTIAMO PER chiedere che il 6 Aprile si abbassino i riflettori su di un dolore fin troppo strumentalizzato e sia proclamato come giornata di lutto cittadino.

CITTADINI E CITTADINE PARTECIPATE NUMEROSI E’ IN GIOCO IL FUTURO DELLA NOSTRA CITTA’


COMUNICATO UFFICIALE

Il Comitato Promotore per la Ricostruzione de L’Aquila e i suoi Borghi chiede, a tutti i Cittadini, Comitati, Associazioni, a 2 anni dal devastante terremoto che ha sconvolto la terra Abruzzese, di ritrovarsi e mobilitarsi pacificamente per commemorare e promuovere le iniziative a livello locale enazionale continuando il percorso Civile e Morale indicato già da Comitati e Associazioni Aquilane con la Proposta di Legge di Iniziativa Popolare per la Solidarietà Nazionale inerente “La Ricostruzione de L’Aquila”, “La Prevenzione e Sicurezza della Popolazione”, “Per i Territori colpiti da Disastri Naturali” (www.anno1.org) di cui si cita il primo paragrafo in Premessa:

“I cittadini dei Comuni colpiti dal terremoto del 6 aprile 2009, a 19 mesi dal sisma che ha causato 309 vittime e che ha stravolto le proprie vite, dopo aver sperimentato il sistema di Commissariamenti e di Ordinanze derogatorie imposto dal Governo per fronteggiare l’emergenza e la ricostruzione materiale e socio economica, dopo aver inutilmente atteso che venissero considerate numerose legittime richieste, dopo aver verificato che la ricostruzione del territorio è ancora ferma e che non c’è nessuna certezza della effettiva volontà e possibilità della ricostruzione, hanno individuato nello strumento della proposta di legge di iniziativa popolare l’unica possibiltà di vedere ricostruito il territorio colpito, e l’unica possibilità di essere partecipi della ricostruzione.”

La mobilitazione di Sabato 2 Aprile sarà preludio di una settimana molto intensa per la Cittadinanza Aquilana.
- Il 5/6 Aprile si svolgeranno le Commemorazioni per le 309 Vittime del terremoto.
- L’8 Aprile si terrà la prima udienza del Processo a carico della Commissione Grandi Rischi per la sottovalutazione dell’Allerta Sismico nei giorni precedenti la tragedia del 2009.

PIATTAFORMA DI PARTECIPAZIONE

1) Il Comitato auspica che i Rappresentanti delle Istituzioni della Repubblica Italiana (Governo e Parlamento) commemorino le vittime e solidarizzino con i sopravvissuti nell’unico modo consono al loro ruolo; superando la propria inerzia angosciante e lavorando dentro i Palazzi di Governo Nazionale, Regionale e Comunale per promuovere e calendarizzare tutte le iniziative promosse dai Cittadini e dai Comitati (come la Legge di Iniziativa Popolare per la Ricostruzione de L’Aquila e dei Borghi per la quale si stanno raccogliendo le firme) evitando strumentalizzazioni e presenziando nei luoghi dove richiesto dalla Giustizia Italiana.
2) Il Comitato auspica che il Governo Nazionale Italiano riveda la destinazione dei fondi destinati ad opere infrastrutturali faraoniche quanto non urgenti come T.A.V. e Ponte sullo Stretto di Messina per re-indirizzarli verso la Ricostruzione de L’Aquila e dei Borghi recuperandone il senso sociale, storico e artistico alla radice della collettività e rispettandone il magnifico territorio circostante. A questo proposito si sottolinea l’assurda decisione del Ministro degli Interni di dividere gli appuntamenti elettorali e referendari con la perdita di 300 milioni di Euro dei contribuenti italiani.
3) Il Comitato auspica che il Governo Regionale Abruzzese receda dal voto favorevole per la costruzione di Centrali Nucleari nel proprio territorio a fronte di quanto sta accadendo in Giappone in termini di terremoto e fughe radioattive (la Nazione con la più avanzata tecnologia anti-sismica e sicurezza nucleare). Altresì si auspica di recedere dalla costruzione del gasdotto sud-nord lungo la fragile e irrequieta Dorsale Appenninica Abruzzese.
4) Il Comitato auspica che il Governo Comunale Aquilano si attivi in modo concreto per la Ricostruzione evitando le malinconiche dimissioni del Sindaco e l’occupazione del Municipio per evidente isolamento politico dimenticando sempre che si è eletti “pro tempore” dalla Cittadinanza alla quale bisogna rendere servizio.
5) Il Comitato esige che i Cittadini Aquilani, i Cittadini dei Borghi, i Cittadini Italiani vengano trattati come componente attiva di civismo e partecipazione in osservanza all'Art.3 della Costituzione Italiana.

Fatte salve le indicazioni da parte delle Autorità preposte alla Sicurezza e Decoro Urbano e dell’Ordine Pubblico (che verranno comunicate in tempo reale), si chiede a tutte le forze democratiche ovvero alla Società Civile, le Associazioni, i Comitati, i Movimenti, Aquilani e dell’Italia unita di mobilitarsi pacificamente a:

L’AQUILA
MANIFESTAZIONE SABATO 2 APRILE 2011 – ORE 14,00 FONTANA LUMINOSA
(corteo e palco)





COMITATO PROMOTORE
Enza Blundo (Rete Viola L'Aquila) tel. 340. 24 93 803 e-mail enzablundo@yahoo.it - Federico Ferme (Rete Viola Milano) tel. 339. 74 27 980 e-mail federicoferme@tiscali.it -Tonina Ranellucci (popolo viola abruzzo) Stefania Pace (Rete Viola L'Aquila) - Erina Panepucci (Rete Viola L'Aquila) - Germana Rossi (Rete Viola L'Aquila) - Greta Faggiani (Viola Trieste) - Riccardo Infantino (Viola Porto S. Giorgio) - Marina Cedraschi (Viola Como) - Francesco Lovati (Fermo).


LA PAGINA FACEBOOK
http://www.facebook.com/pages/LAquila-Diritti-e-Verit%C3%A0-Manifestazione-Sabato-2-Aprile-2011/183573211686690

-

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency