loading...

CONDIVIDI

Share

lunedì 20 giugno 2011

Vietato ridurre i soldi ai politici


Vogliamo abolire i privilegi E la casta Si oppone

Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi dell’Italia dei Valori ha proposto l’abolizione del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in quanto affermava cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello previsto dai lavoratori che devono versare 40 anni di contributi per avere diritto ad una pensione. Indovinate un po’ come è andata a finire ! A voi il giudizio sul merito, si tratta solo di proposte demagogiche o potrebbe essere un piccolo passo in direzione della gente?
Presenti 525Votanti 520Astenuti 5Maggioranza 261Hanno votato sì 22Hanno votato no 498

-


-



Vietato ridurre i soldi ai politici

di Tommaso Cerno

In Friuli sindaci e presidenti di Provincia cancellano la facoltà di ridursi lo stipendio. Scoppia la polemica. E il sindaco di Gorizia si ribella: "Siamo al ridicolo"



In Friuli è vietato ai politici abbassarsi lo stipendio. Sembrerebbe uno scherzo, in tempi di casta e crisi economica, invece è la decisione che proprio oggi ha assunto l'Assemblea delle autonomie locali, l'organo che rappresenta Comuni e Province della piccola regione autonoma.

Ebbene, la giunta Tondo aveva predisposto un regolamento riguardante la "Disciplina relativa alle indennità ed ai gettoni di presenza, nonché ai rimborsi delle spese di viaggio, vitto ed alloggio per gli amministratori degli Enti locali della Regione Friuli Venezia Giulia" che, fra le altre cose, consentiva a sindaci e presidenti di Provincia di ridursi l'indennità, anche solo temporaneamente, per favorire il taglio della spesa pubblica.

Nessun obbligo, ben s'intenda, ma solo una facoltà lasciata al libero arbitrio di ognuno. Ma tanto è bastato all'Anci, l'associazione dei Comuni, per alzare il muro contro la norma, schierare la maggioranza dei suoi sindaci e stralciare il tanto contestato articolo dal provvedimento. Morale: in Friuli Venezia Giulia è vietato per legge che i politici si abbassino lo stipendio.

Un voto di massa, con due sole eccezioni: il sindaco di Gorizia, Ettore Romoli (Pdl), che da più di un anno invoca la facoltà di ridursi l'indennità, senza tuttavia riuscirci, "costretto per raggiungere l'obiettivo a devolvere parte del mio stipendio, dopo aver comunque pagato le tasse sull'intera somma, così ci perdiamo sia io che l'ente o l'associazione che ne usufruisce", spiega.

Con lui, altro voto contrario è arrivato dalla Provincia di Pordenone. Il resto del consiglio ha invece approvato a maggioranza l'intesa (16 favorevoli e 3 astenuti), stralciando appunto il paragrafo 23 della deliberazione, che introduceva la facoltà a ciascun amministratore locale di rinunciare in tutto o in parte alle indennità di funzione e di presenza: "Siamo al ridicolo, altro che casta. Hanno espulso la norma che consentiva di abbassarsi la paga, come avviene nel resto d'Italia e credo in tutto il resto del mondo. Una difesa corporativa da parte dei politici per paura che le opposizioni potessero obbligare i sindaci ad avvalersi di questa facoltà e ridursi il compenso. Siamo l'unico posto del mondo dove succede una cosa del genere. Se questa è l'autonomia, beh...", tuona Romoli.

Mentre l'Anci è irremovibile. In una lettera inviata al presidente della Regione Renzo Tondo il 27 maggio scorso già chiedeva lo stralcio della norma perché "è necessaria la convocazione di un tavolo di confronto qualora vi sia la necessità di rivedere i principi, criteri e obbiettivi generali ivi indicati in una visione sistemica in particolare per la parte riguardante indennità e gettoni". Un bel politichese per dire una cosa banale: il nostro stipendio non si tocca.

-

.
 .
 .

-

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency