CONDIVIDI

Share

mercoledì 11 gennaio 2012

adeguare gli stipendi dei politici italiani - Nun Te Regghe Più



Una legge

per ridurre gli stipendi 

dei politici

 

Nun Te Regghe Più


Comuni nel territorio nazionale dove è possibile recarsi a firmare la proposta di legge popolare per adeguare gli stipendi dei politici italiani alla media europea.

 Per sottoscrivere la proposta di legge popolare "Nun Te Regghe Più" è necessario essere maggiorenni e recarsi al proprio comune, se presente nella lista dei comuni attivi, muniti di un documento di identità valido. Nel caso il proprio comune non fosse presente nella lista ci si può recare in un altro dei comuni indicati purchè muniti, oltre del documento di identità, di un certificato di iscrizione alle liste elettorali in carta semplice, rilasciato dal proprio comune di residenza (non è la tessera elettorale).


Nun Te Regghe Più

Il 29 settembre 2011 un gruppo di normali cittadini, SENZA NESSUN COLORE POLITICO DI PARTITO, ha depositato alla Corte di Cassazione a Roma, una proposta di legge di iniziativa popolare per ridurre gli stipendi dei parlamentari e di tutti i dirigenti pubblici nominati dai politici o eletti dal popolo, ed adeguarli alla media degli stipendi europei.
L’iniziativa è stata pubblicata, come richiesto dalla legge, sulla Gazzetta ufficiale n. 227 del 29.09.2011 e da quel giorno è iniziata la raccolta di firme che si concluderà entro la metà di marzo 2012.

ART.1
I Parlamentari italiani eletti al Senato della Repubblica, alla Camera dei deputati, il Presidente del Consiglio, i Ministri, i Consiglieri e gli Assessori regionali, provinciali e comunali, i governatori delle Regioni, i Presidenti delle Province, i Sindaci eletti dai cittadini, i funzionari nominati nelle aziende a partecipazione pubblica ed equiparati, non debbono percepire, a titolo di emolumenti, stipendi, indennità, tenuto conto del costo della vita e del potere reale di acquisto nell'Unione Europea, più della media aritmetica europea degli eletti degli altri Paesi dell'Unione per incarichi equivalenti.

Comuni attivi per le firme

 http://www.leggentrp.it/lista_comuni.php



AMICI BENVENUTI NEL GRUPPO CHE OGGI E' L'UNICO ATTIVO CON UNA RACCOLTA DELLE FIRME PRESSO TUTTI I COMUNI .
ATTENZIONE , NON SI TRATTA DI PETIZIONE ONLINE E NON SIGNIFICA CHE ENTRARE NEL GRUPPO EQUIVALE AD AVERE FIRMATO .
DOVETE RECARVI DI PERSONA PRESSO I VOSTRI COMUNI , CHE TROVERETE CLICCANDO NEL LINK TRA I DOCUMENTI "COMUNI ATTIVI"
ESSERE 80.000 SUL GRUPPO E' SOLO UN FATTO VIRTUALE CHE INTERESSA PER DARE DIVULGAZIONE , MA NON PER IL VERO RISULTATO .
DOMANI RECATEVI CON AMICI , COLLEGHI , FAMILIARI A FIRMARE . SE NON DIAMO NOI VISIBILITA' E CONCRETEZZA ALLA NOSTRA RACCOLTA , NON LO STANNO FACENDO I MASS MEDIA CHE VOLUTAMENTE C'IGNORANO . SANNO CHE CREEREBBERO UNA VERA E PROPRIA RIVOLUZIONE CITTADINA .
NON SIAMO IL PORCELLUM , NON ABBIAMO IMPRENDITORI O PARTITI O PERSONAGGI FAMOSI CHE CI SOVVENZIONANO . SIAMO NOI, CON LA NOSTRA NORMALITA' , PENSIONATI , CASALINGHE, STUDENTI , LAVORATORI, DISOCCUPATI , UNITI DA UN SOLO PROPOSITO " RECLAMIAMO UNA POLITICA SANA , RAPPRESENTATIVA DEGL'INTERESSI DEI CITTADINI E DEL PAESE " E LO CHIEDIAMO CON UN SEMPLICE ARTICOLO , CHE NON CAMBIERA' UNA SITUAZIONE STERILE , MA RISVEGLIERA' LA COSCIENZA DI TUTTI E SOPRATTUTTO DEI POLITICI , CHE DEVONO RICORDARE LA FIDUCIA CHE IL POPOLO HA RIPOSTO IN LORO. FINO AD OGGI NON HANNO RINUNCIATO A NULLA E QUANDO SI E' VENTILATA L'IDEA DI UNA RIDUZIONE DEGLI STIPENDI NON HANNO VOTATO . E' ARRIVATA L'ORA DI FARCI SENTIRE VERAMENTE , MA NON CON I NUMERI VIRTUALI MA CON UN MILIONE DI FIRME ! CHE NE DITE CE LA FAREMO SE SIAMO TUTT'INSIEME ?
https://www.facebook.com/groups/nunteregghepiu/



-

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency