CONDIVIDI

Share

sabato 18 agosto 2012

Krokodil: droga killer che squarcia la pelle




Il mercato della droga, in Russia, ha tirato fuori dal cilindro un'altra creazione letale.
Si chiama krokodil, coccodrillo o desmorfina,  e bastano due iniezioni per finire vittime della sua dipendenza- -
Questa sostanza stupefacente ha un impatto tre volte più forte dell'eroina, ma ha prezzi dieci volte più bassi.
E ciò che è peggio è che è fai da te, una droga home made, tanto che la maggior parte degli ingredienti sono facilmente reperibili in ogni casa.
La ricetta è semplice: codeina (sostanza presente in molti farmaci comuni contro il mal di testa), benzina, olio detersivo industriale, iodio.
SQUARCIA LA PELLE, DEVASTA GLI ORGANI. Il nome krokodil non è scelto a caso. L'animale sta a indicare gli effetti allucinanti che questo mix esplosivo è in grado di produrre sul corpo della persona che ne fa uso: la pelle si squarcia, ricordando le scaglie del pericoloso animale - -
E questra droga devasta anche tutti gli organi interni, fino ad arrivare al cervello.
E il viaggio verso la morte è rapido: un dipendente dal coccodrillo può restare in vita da uno a tre anni; contro i cinque e i sette anni a cui può aspirare un eroinomane.
La percentuale dei dipendenti che riescono a uscire dal giro è veramente bassissima: solo l'1% di persone che hanno assunto questa devastante sostanza riescono a non farne più uso, danneggiando però le capacità cognitive e motorie.
RUSSIA: DILAGA LA DROGA E COLPISCE IL COCCODRILLO. In Russia ci sono circa 5 milioni di consumatori di droga (+60% dal 2000) e il krokodil si è largamente diffuso, continuando a mietere vittime.
Un problema sociale talmente allarmante che il Cremlino ha approvato una legge che impone l'obbligo di ricetta medica per i farmaci a base di codeina e ha richiesto la chiusura dei siti web che spiegano nel dettaglio come si ottiene la miscela della morte.
Purtroppo però questa misura non basta: la vendita illegale dei farmaci con codeina continua senza ricetta in molte piccole farmacie.
CENTRI DI RIABILITAZIONE: COMUNITÀ RELIGIOSE RIGIDISSIME. Inoltre in Russia non esistono programmi statali di prevenzione e riabilitazione e per questo si è assistito al proliferare di molte comunità di gruppi religiosi spesso ai limiti della setta, famosi per i loro metodi durissimi.
Nella associazione di Ekaterinburg, sugli Urali, conosciuta come Città senza droghe, i tossicodipendenti subiscono spesso violenze, vengono legati ai letti e nutriti a pane e acqua.
E mentre per i dipendenti di altre droghe la detenzione dura fino a dieci giorni, per i soggiogati dal krokodil il periodo di riabilitazione raddoppia, arrivando a un mese. D'inferno.


http://www.lettera43.it/cronaca/il-krokodil-droga-killer-che-squarcia-la-pelle_4367561560.htm
-


.
 .
 .

-

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency