CONDIVIDI

Share

giovedì 6 settembre 2012

L’Italia chiederà aiuto alla UE


L’Italia sarà costretta a fine anno a chiedere aiuto formale all’Unione europea, attivando le procedure di salvataggio simili a quelle utilizzate dalla Commissione, dalla Banca centrale e dal Fondo Monetario internazionale nella crisi greca.

E’ questa la profezia del Financial Times, il più autorevole quotidiano finanziario a livello globale. Secondo il giornale londinese, che cita fonti governative italiane rimaste anonime, il peggioramento del quadro economico condurrà il nostro paese ad accettare un intervento finora orgogliosamente opposto dal governo tecnico di Mario Monti. Il problema dell’Italia è l’aggravamento della recessione, che peggiora il già precario stato di salute delle nostre finanze pubbliche. Le stime ufficiali prevedevano una contrazione del Pil di un punto e mezzo, con un rapporto deficit/prodotto interno lordo pari a meno 1,7%.

Questa previsione è stata però già diminuita: oggi l’Ocse ha rivisto al ribasso le previsioni sulla crescita economica dell’Italia, stimando un calo del 2,4%. Il Financial Times cita fonti governative che prevedono una riduzione del Pil sicuramente superiore ai due punti percentuali, con un deficit che dovrebbe attestarsi almeno mezzo punto sopra rispetto all’1,7% indicato dal governo Monti. Benché lo spread tra titoli di stato tedeschi ed italiani si è ridotto in questo mese d’agosto – ora si trova sotto i 400 punti base, e l’Italia ha un costo del debito di circa cinque punti e mezzo – è probabile che il peggioramento della situazione generi ulteriori tensioni sui mercati.
Per dare il via libero agli acquisti dei bond della Bce è però necessario garantire un programma di riforme sulla cui durezza la Germania difficilmente farà sconti, come rimarca il Financial Times. Le preoccupazioni sull’Italia, rimarca il quotidiano finanziario, sono aumentate dall’incertezza politica sullo scenario post elettorale. Per l’Europa così come per gli investitori internazionali è essenziale una continuità con l’esperienza dell’esecutivo di Mario Monti, con la permanenza delle riforme introdotte in questi mesi. Secondo il Financial Times una richiesta d’aiuto dell’Italia garantirebbe il condizionamento dell’azione politica del governo che verrà, anche se le regole pattuite nell’ultimo eurovertice per le prossime procedure di salvataggio devono ancora essere fissate.


lo Straniero

da:
http://www.gadlerner.it/2012/09/06/ft-litalia-chiedera-aiuto-alla-ue.html

-

DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

http://www.mundimago.org/

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.
 GUARDA ANCHE
LA NOSTRA APP


http://mundimago.org/le_imago.html



.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency