CONDIVIDI

Share

domenica 9 settembre 2012

No al ricorso sulla Legge 40



Vogliamo uno Stato laico No al ricorso sulla Legge 40.
Chiediamo al Governo Monti di apprendere dall'Europa anche la straordinaria lezione di diritti e libertà individuali impartita all'Italia dalla Corte di Strasburgo sulla legge 40, non solo le lezioni di tagli al welfare e ai diritti dei lavoratori, dei giovani, dei precari e dei pensionati.

La sentenza di ieri rende lecita la diagnosi preimpi
anto per coppie portatrici sane di malattie genetiche, ancorchè fertili, certificando ancora una volta il carattere lacunoso e contraddittorio del nostro ordinamento, in virtù del quale è possibile, in presenza di gravi patologie, abortire oltre il quarto mese di gravidanza, mentre è proibito fare la diagnosi preventiva degli embrioni per quelle stesse patologie che consentono un aborto terapeutico tardivo.
Dunque cade un altro dei divieti contenuti originariamente nella legge 40, insieme a quello della crioconservazione degli embrioni e del limite massimo di tre embrioni per ciascun ciclo di fecondazione, aboliti da 17 pronunciamenti emessi tra Consulta e tribunali.
IDV ha sempre denunciato l'impostazione misogina, proibizionista e confessionale della legge.

Chiediamo dunque al Governo di non presentare ricorso alla Grand Chambre della Corte europea, esponendo il paese intero al pubblico ludibrio in sede comunitaria, ma di assumere tutte le iniziative idonee a rispettare la sentenza.

Dobbiamo cancellare una norma ormai svuotata delle sue previsioni originarie, approvare una nuova legge sulla procreazione assistita rispettosa dei diritti all'autodeterminazione delle donne e delle coppie, e rispettosa del principio di autonomia della ricerca scientifica, e investire immediatamente sulla piena applicazione della Legge 194, depotenziata dalla costante sottrazione di risorse e strumenti sia al personale che alle strutture pubbliche dedicate, oltre che da uno strumentale ricorso all'obiezione di coscienza.

Chiediamo a tutte le cittadine e i cittadini italiani che hanno a cuore la laicità dello Stato, i diritti costituzionali e le libertà individuali di sottoscrivere questo appello.

http://www.italiadeivalori.it/iniziative/no-al-ricorso-sulla-legge-40


-


.
 .
 .

-

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency