CONDIVIDI

Share

martedì 28 maggio 2013

ECOLOGIA: La Tav è inutile: l'inchiesta di Report



Ecco perché la Tav è inutile: l'inchiesta di Report


Roberta Ragni - Il tratto Tav Torino-Lione, secondo le stime attuali, costerà almeno 24 miliardi di euro, da spalmare in 20 anni e da spartire tra Italia e Francia. È questo uno dei dati che emerge dal servizio di Emanuele Bellano per Report dal titolo "Torino-Lione", che mostra lo stato attuale e futuro del famoso corridoio 5 e della linea ferroviaria italiana.

Così, tra il ministro Lupi che si è rifiutato di rispondere e l'Architetto Mario Virano che "riesce a dire di fronte all'evidenza, compiendo un arrampicata sui vetri palese: "E' giusto ma non è corretto"", come scrivono i NO-TAV sul loro blog, scopriamo ciò che da tempo viene denunciato: "il progetto approvato dal governo, che i manifestanti contestano, prevede la realizzazione di un foro nella montagna di 57 chilometri, che aumenterà la velocità dei treni, ma che fa lievitare i costi dell'opera", spiega il servizio.

la Tav è inutile: l'inchiesta di Report
continua a leggere e guarda i video ...

ECOLOGIA: La Tav è inutile: l'inchiesta di Report: Ecco perché la Tav è inutile: l'inchiesta di Report Roberta Ragni - Il tratto Tav Torino-Lione, secondo le stime attuali, costerà ...

.
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.
 
.
 Guadagna soldi

.
.
.
clicca sui banner per saperne di piu'
.
.

sabato 25 maggio 2013

alberto cane blog: Don Gallo e Faber


Don Gallo e Faber

don gallo e faber

Chissà se in qualche parte dell'universo si sono rincontrati e riabbracciati. Chissà.  Mi piace pensare di sì.

Don Andrea Gallo morto a 84 anni,  il prete partigiano!!!

“Alle ore 17.45 il cuore di Don Gallo ha cessato di battere, la comunità S. Benedetto e idealmente voi tutti siamo stretti intorno a lui”. Così si legge nel profilo Twitter del sacerdote genovese. Il prete è morto a 84 anni a Genova, nella sua comunità, circondato dalle persone a lui care. Quella del sacerdote è stata una vita passata in prima linea relativamente alle lotte per il lavoro, per il diritto di cittadinanza agli stranieri e per la difesa degli ultimi. Le sue condizioni di salute negli ultimi giorni si erano aggravate. La notte era trascorsa tranquillamente, ma nel pomeriggio il suo cuore ha finito per cedere. Paolo e Vittorio, i nipoti del sacerdote, avevano trascorso la notte in comunità, provvedendo ad una veglia.

" RIPOSA IN PACE COMPAGNO  "

Una vita contro la violenza, ho represso la mia natura violenta, così che ho maturato la convinzione che bisogna saper discernere bene la sfera della provocazione volontaria da quella della autodifesa.... 
la mafia è al potere compagni e signori, e noi inermi e indifferenti subiamo.
 Ma a cosa serve vivere se permettiamo alla feccia di massacrare le nostre idee!??!
 Per cui guardo agli eroi morti nella lotta alla mafia e penso...
 io non ho paura... e tu!??

( Don Andrea Gallo )

        Don Gallo canta bella Ciao in chiesa.

 . .

sull'omelia per la morte di don gallo 
del cardinale bagnasco
 la folla canta bella ciao e fischia


alberto cane blog: Don Gallo e Faber: Chissà se in qualche parte dell'universo si sono rincontrati e riabbracciati. Chissà.  Mi piace pensare di sì. Tutte le foto del sa...

vedi anche : http://cipiri12.blogspot.it/2013/05/fabrizio-de-andre-don-andrea-gallo.html
. .

iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.
 
.
 Guadagna soldi

.
.
.
clicca sui banner per saperne di piu'
.
.

martedì 21 maggio 2013

No slot : Ludopatia una trappola per tutti





Le macchinette vlt, le cosiddette “video lottery”, evoluzione delle slot-machine presenti nelle sale giochi e sempre più numerose nelle nostre città, pagano al fisco circa il 3 per cento in termini di tassazione fiscale. Sul pane si paga una tassazione del 4 per cento pieno.

La prima volta già a 10 anni

I “demoni”, vale a dire le slot, sono disseminati ovunque: bar, sale giochi, tabaccherie, pub. Se ne trovano persino in una latteria e al distributore di benzina. In tutto fanno 520: una macchinetta ogni 136 abitanti. «Era la primavera del 2005. Entro in un bar. Subito mi attraggono le loro lucine e la nenia incessante che continuano ad emettere. Ne scelgo uno dei due e inizio a infilarci, una dopo l’altra, le prime monete da un euro. Non vinco nulla. Il giorno dopo ci riprovo. Cambio 20 euro in moneta e comincio». Andrea (nome di fantasia), 50 anni, racconta così l'inizio del suo incubo. Potrebbe essere l'incipit di tante altre storie di vite bruciate perché, si sa, nella miseria ogni vicenda si somiglia. Almeno all'inizio. Poi dipende da chi incontri sulla tua strada. «Per me la Provvidenza ha il volto di tutte quelle persone che mi hanno voluto aiutare», continua Andrea. Una di queste è Simone Feder, psicologo, che insieme ad un gruppo di volontari della “Casa del giovane” si occupa del recupero dei giocatori d'azzardo che per lo Stato restano dei fantasmi visto che la ludopatia non è ancora riconosciuta come una dipendenza da curare.

«Non so spiegarmi il primato di Pavia», spiega Feder che ha condotto di recente una ricerca sui minori da cui è emerso che tra i quindicenni, il 15 per cento ha giocato almeno una volta ai video-poker o alle slot. La prima volta è stata tra i 12 e i 14 anni ma l'8 per cento ha affermato di aver giocato prima dei 10. Nell'86 per cento dei casi la somma giocata è inferiore ai 10 euro ma c'è un 14 per cento che spende più di 51 euro. Altro risvolto inquietante: il numero maggiore di ragazzi con un genitore (solitamente il padre) che gioca, presenta altri comportamenti a rischio: il 30 per cento consuma alcol ogni giorno, l'11 fuma e fa uso di droghe leggere. «È come se ci fosse stato un passaggio generazionale», prova a spiegare Feder, «fino a cinque-sei anni fa nei nostri centri d'ascolto arrivavano soprattutto anziani, oggi invece sono quasi tutti giovani e adolescenti. Anche se non mancano, soprattutto tra le donne, quelli della fascia d'età media che va dai 35 ai 55 anni».

Una trappola per tutti

L'azzardo è uno spettro trasversale: divora tutti e non sembra dipendere dalla ricchezza, né da particolari contesti familiari o sociali. E la crisi? «Incide fino a un certo punto», dice Feder, «la motivazione del gioco data dai figli che hanno il padre che lavora o è disoccupato è la stessa: arricchirsi». Le storie, su questo, dicono più delle cifre. C'è la figlia diciottenne di un titolare di una ditta d'idraulica che ha comprato un dispositivo satellitare Gps e lo ha piazzato di nascosto nell'auto del padre per monitorarne gli spostamenti. Quando s'avvicina a una slot machine scatta l'allarme rosso. Fino ad ora, ha dilapidato oltre 50 mila euro. «Alcuni ragazzi sono venuti da me per chiedermi di gestire il conto corrente dei genitori che si stanno rovinando con il gioco», racconta Feder. Poi ci sono adolescenti che per giocare hanno venduto di nascosto dalla madre tutto l'oro di famiglia, altri che i soldi per l'abbonamento dell'autobus lo sperperavano tutto alle macchinette.

Una madre disperata, invece, ha chiesto aiuto per il figlio di 23 anni. La mattina gli accreditavano lo stipendio, la sera, davanti alle macchinette, aveva già speso tutto. «In poche ore bruciava il lavoro di un mese», dice Feder, «ora per fortuna ha accettato di farsi curare». Come l'ex manager di 60 anni che è in comunità dopo aver perso ogni cosa: patrimonio, affetti, dignità. «Non mi spiego come si sia potuto ridurre così», afferma, «c'è un'adrenalina così attraente nel gioco che schiavizza esattamente come le sostanze stupefacenti. Questo, almeno, dicono le neuroscienze. Anche se resta ancora molto lavoro da fare per decifrare la psiche dei giocatori d'azzardo». Sarà. Pirandello nel Fu Mattia Pascal parlava di «certi disgraziati cui la passione del giuoco ha sconvolto il cervello nel modo più singolare: stanno lì a studiare il cosiddetto equilibrio delle probabilità... consultando appunti su vicende de' numeri: vogliono insomma estrarre la logica dal caso, come dire il sangue dalle pietre».

«Le donne sono molto agguerrite»
Come una Las Vegas al rovescio, la Pavia del gioco non si ferma mai. Neanche di notte. Non è raro alle due o alle tre del mattino veder giocare in alcune sale alcune mamme con il bimbo nel passeggino accanto. «Un giocatore su quattro è donna», afferma Feder aprendo uno squarcio su quella che, si presume, sarà la prossima emergenza. «Se in passato le giocatrici erano persone sopra i 60 anni che sperperavano la pensione», dice, «adesso il fenomeno coinvolge anche quelle di mezza età. Quelle dai 35 ai 55 anni sono le più agguerrite».

Istituzioni al contrattacco

 Da qualche mese è partita la campagna dei locali “obiettori” che non hanno macchinette e alla porta hanno affisso il cartello “Questo bar è No slot”. In consiglio comunale si discute di modificare il regolamento di polizia urbana mettendo paletti rigidi contro l'apertura di nuove sale giochi. «Se sui pacchetti di sigarette c’è scritto “Il fumo uccide”, dove si gioca d’azzardo dovrebbe essere scritto “il banco vince sempre”», tuona il sindaco Cattaneo, «e invece siamo bombardati da messaggi che invitano a tentare la fortuna per risolvere i problemi economici: messaggi che fanno enormi danni a disoccupati, giovani, anziani, alle fasce più vulnerabili della popolazione che buttano nel gioco i pochi euro che hanno e sprofondano in un baratro di disperazione». Gli fa eco Feder: «La pubblicità sui giochi è dannosa. Bisognerebbe vietarla per legge».

gruppo su FB
https://it-it.facebook.com/noslotmachine
Questo sito nasce per quelli che pensano che il caffè è più buono se il bar è senza slot! Puoi aiutarci segnalando locali dove è possibile bere un buon caffè senza slot! per avere l' adesivo
http://www.senzaslot.it/

.
scopri l'origine dei semi
 delle
 carte da gioco




leggi anche : http://cipiri3.blogspot.it/2013/04/ludopatia-come-la-tossicodipendenza.html

Ludopatia come la tossicodipendenza


L'altra domenica ho guardato il calcio in tv assieme ai miei figli e ai loro amici. A un certo punto, durante la partita (della Roma), alcuni di loro hanno sfilato dalle tasche certi bigliettini ... continua a leggere

leggi anche : http://cipiri.blogspot.it/2013/02/scandalo-slot-machine.html

Scandalo slot machine


1. Novantotto, cioè 98 miliardi di euro equivalgono a ben 5 manovre economiche. Sono i soldi che alcune concessionarie di slot machine avrebbero dovuto allo Stato secondo la condanna di primo grado. Di quei 98 miliardi lo Stato ne ha recuperato solo 2,5.  Gli altri 95,5 che potrebbero evitare molti tagli e sostenere molti investimenti per la crescita sono stati scontati
2. Prima del 2002 le slot machine (o videopoker, videogiochi) erano illegali e facevano gola alla criminalità organizzata
leggi anche

 BIMBI E SLOT... 


.

.
COSA TI PORTA IL 2017 ?



lunedì 20 maggio 2013

PC: Trovare foto senza copyright


Trovare foto senza copyright



Trovare foto senza copyright

 COPYRIGHT, questo sconosciuto! 


leggi tutto qui sotto
PC: Trovare foto senza copyright: Trovare foto senza copyright  COPYRIGHT, questo sconosciuto!  Esiste un ottimo sistema per arricchire le nostre pagine web , sen...

.
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.
 
.
 Guadagna soldi

.
.
.
clicca sui banner per saperne di piu'
.
.

domenica 19 maggio 2013

IMAGOMUNDI: SCEGLI IL TUO FUTURO



IMAGOMUNDI: SCEGLI IL TUO FUTURO: CLICCA QUI SOTTO . . . . scopri l'origine dei semi  delle  carte da gioco   http://www.comequandofuorip...

.

♪♫♪♫♪♫
il caso innova e la necessità conserva.
COSI' COMINCIA L' AVVENTURA DELLE IMAGO
DURANTE LA FASE ONIRICA
MI APPARVE
UNO GNOMO
DICENDO 
" CODESTO SCRIGNO CONTIENE LE CAUSE DELLA VITA "
-
Ho creato un mazzo di carte ispiratomi dai tarocchi , mantenendo la giusta numerazione degli arcani maggiori , ma ho cambiato
l' iconografia rendendola piu' attuale al mondo che ci circonda . Pur essendo in bianco e nero sono riuscito a dare equilibrio alle immagini ed al titolo di ogni singola carta , rendendo semplicissima la lettura anche in solitario . Si possono giocare anche con amici , senza pero' abusarne potrebbero non rispondervi .

SE INTERESSATI ALL' ACQUISTO

SCRIVETEMI

NELLO SPAZIO COMMENTI
GRAZIE



  .
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno


.

.

clicca sui banner per saperne di piu'
.

Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

sabato 18 maggio 2013

SALUTE - BENESSERE: latte fa bene o fa male


latte fa bene o fa male



Nessun animale mammifero beve naturalmente latte per tutta la vita. Lo bevono dalle loro madri appena nati e poi cambiano tutti dieta.
 Tranne l'uomo.

leggi tutto ...
SALUTE - BENESSERE: latte fa bene o fa male: Nessun animale mammifero beve naturalmente latte per tutta la vita. Lo bevono dalle loro madri appena nati e poi cambiano tutti dieta. ...

.
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.
 
.
 Guadagna soldi

.
.
.
clicca sui banner per saperne di piu'
.
.

mercoledì 15 maggio 2013

BLOG DI CIPIRI: Sabato 18 maggio i metalmeccanici si mobilitano e ...


Sabato 18 maggio i metalmeccanici si mobilitano e scendono in piazza a Roma



Appello per la manifestazione
Per aderire invia una mail a fiom18maggio@fiom.cgil.it


L'appello di Stefano Rodotà a partecipare alla manifestazione della Fiom di sabato 18 maggio 2013

. .
leggi tutto ...
BLOG DI CIPIRI: Sabato 18 maggio i metalmeccanici si mobilitano e ...: Appello per la manifestazione Per aderire invia una mail a  fiom18maggio@fiom.cgil.it   l'evento su facebook Diritt...

.
.
iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.
 
.
 Guadagna soldi

.
.
.
clicca sui banner per saperne di piu'
.
.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

  • Perché l'olio di palma fa male - Leggere tra gli ingredienti di un alimento confezionato il nome di un olio vegetale rassicura e lascia che l'assonanza vegetale-naturale-salutare faccia ...
    2 settimane fa
  • Meglio https per il Tuo Url - *ATTENZIONE! * *Mentre sei su FB, guarda il tuo indirizzo URL in alto. * *Se vedi "http:"invece di "https:" allora tu NON hai una sessione protetta e può ...
    2 settimane fa
  • ESOPIANETI - L’annuncio della scoperta degli esopianeti è una delle notizie scientifiche più importanti degli ultimi anni. I sette nuovi esopianeti, con dimensioni p...
    3 settimane fa
  • REDDITO di INCLUSIONE - *REDDITO di INCLUSIONE: * *CHE COSA E’ e a CHI SPETTA* *Approvata una misura di sostegno alle famiglie sotto la soglia* *di povertà. A ciascun nucleo aven...
    3 settimane fa
  • Festa del Papà - *Per la Festa del Papà ,* *Fai un Regalo Intelligente,* *un Cofanetto di Legno che contiene* * il Mazzo di Nuovissime Carte Imago ,* *un Gioco Ludico ed in...
    1 mese fa
  • 8 Marzo : Giornata Internazionale dell’Operaia - *Donne in sciopero, dentro e fuori le mura domestiche* *Sarà un gran giorno, l’8 marzo 2017. Sulla base dello slogan “Se la mia vita non vale, io sciope...
    1 mese fa
  • M'illumino di meno 2017 - Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, tredicesima edizione. Caterpillar è in diretta dalle 18.00 alle 20.00 - RADIO RAI2 per seguire gli spegniment...
    2 mesi fa

PACE

PACE
PACE

emergency

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/