CONDIVIDI

Share

sabato 16 novembre 2013

A Guardia e Ladri non Gioca più Nessuno



Oggi in tutta Italia s’è spacciata droga, si sono vendute armi e s’è pagato il pizzo. 
Come ogni giorno, anche oggi c’è stata la solita evasione fiscale e lo sfruttamento della prostituzione è andato a gonfie vele come sempre.
 Per non parlare di corrotti, corruttori, ladri e rapinatori. 
A guardia e ladri non gioca più nessuno. 
 Se i ministri li fanno uscire, perché acchiapparli? 
E’ molto meglio caricare in piazza gli studenti. 
Si rischia poco e si fa il gioco di chi comanda. 
Quando esagerano – e lo fanno molto spesso, per non dire sempre 
– i poliziotti sono irriconoscibili. 
Qui da noi, in piazza, la polizia non porta numeri o matricole. 

Si parla tanto di violenza sui minori, ma non quando chi la compie porta la divisa blu. 
Non ho mai capito come possa un adulto prendere a manganellate un ragazzino, 
in teoria immagino ci sia bisogno di rinunciare dentro se stessi a qualcosa di profondo e sacro:
 la dignità? il libero arbitrio? la capacità di distinguere il bene dal male?
 O si tratta degli elementi fondanti rispetto a ciò che consente a ognuno di definirsi un essere umano?
 Di sicuro è inutile starsi a chiedere addosso a chi vengono calati quei manganelli.
 Perché è evidente che se sei un cittadino qualunque - non importa se quindicenne, vecchio o malato - quei manganelli sono destinati a essere calati addosso a te.

I tutori dell’ordine – così si chiamano – difendono chi ha distrutto il Paese e rubato il futuro alle giovani generazioni, anche quello dei loro figli naturalmente.
 Per questo li paghiamo?
 Difendono chi che ha riempito la Campania di veleni per più di vent’anni sotto il loro naso.
 Non hanno mai visto e mai sentito nulla. 
Mai una volta.
 Per forza: sono quotidianamente impegnati
 a manganellare studenti, operai, migranti, senzatetto. 

Per questo gli diamo da mangiare? 
Difendono i prepotenti e i ladri di regime – per questo portano una divisa e sono armati? 
– e sono pronti a sparire quando dovrebbero esserci e a sbucare alle spalle della gente perbene quando dovrebbero stare da un’altra parte e rivoltarsi contro chi li comanda.

Bella gente, Bella davvero. 
Gente che fa da scorta ai pregiudicati come Berlusconi. 
Gente forte. Forte coi deboli e debole coi forti.
 Oggi Cucchi, ieri Pino Pinelli. Per questo li paghiamo?


NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/

GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency