CONDIVIDI

Share

mercoledì 20 novembre 2013

Camila Vallejo : È una Donna Politica non è una Velina


Camila Vallejo non è una velina.

 È una donna politica, ha idee e sa parlare ma, invece che da sue interviste,
 c’invadono di gallerie di foto

Non ricordo di aver visto gallerie di foto per neoelette deputate 
comuniste bulgare o sudafricane o svizzere.

Cile, Camila Vallejo in Parlamento: la ‘pasionaria’ nella coalizione di Bachelet La leader dei movimenti studenteschi è stata eletta tra le file di Gioventù Comunista

In queste ore, da Repubblica al Fatto, tutto il mainstream sgomita per mostrare gallerie di foto della neodeputata comunista cilena Camila Vallejo. E’ evidente che l’unica cosa che interessa ai quotidiani non sia informare ma aizzare il voyerismo dei lettori mostrandone l’avvenenza. Altrimenti intervisterebbero la donna politica cilena per raccoglierne la storia, le idee, i progetti, la radicalità della militanza. Eppure sa parlare Camilla, ha idee ben chiare, milita in un partito che viene da lontano e ha avuto centinaia di martiri, uomini e donne, sa tenere discorsi pubblici e incantare il pubblico non col bel viso ma con le cose che ha da dire. Al contrario il nostro mainstream la umilia privandola di voce e la sbatte lì, come una velina qualsiasi, per racimolare qualche click accomunandola alla nostra triste tradizione politica, quella delle Nicole Minetti. Non è in parlamento perché è bella Camila Vallejo. Lei e i suoi colleghi sono in parlamento perché leader di un movimento di moltitudini che ha tenuto in scacco per un anno e mezzo il governo neoliberale e oggi chiede a Michelle Bachelet di rispettare i patti per un sistema educativo pubblico, efficiente e gratuito.

È vero, Camila è la “fidanzata d’America”, ricevuta insieme ad altri leader studenteschi cileni, come Karol Cariola, segretaria generale della gioventù comunista, anch’essa eletta ma non oggetto di gallerie, da tutti i principali dirigenti integrazionisti latinoamericani, da Fidel Castro a Hugo Chávez.

E’ stata definita la pasionaria delle manifestazioni studentesche cilene del 2011 e ora è diventata parlamentare. Camila Vallejo, 25 anni, ed ex presidente della Federazione Studentesca (Fech), è stata eletta tra le file di Gioventù Comunista che sostiene la coalizione Nueva Mayorìa dell’ex presidente socialista Michelle Bachelet, alla quale prima si opponeva.
 “Festeggiamo il trionfo nelle vie de La Florida!”, 
scrive la deputata sul suo account twitter 
che cita il distretto dove ha ottenuto il 43,66% dei voti.

leggi anche :  http://cipiri.blogspot.it/2013/11/cile-camila-vallejo-riprenderemo-il.html

Cile, Camila Vallejo : Riprenderemo il Progetto di Salvador Allende


Vallejo: riprenderemo il progetto di Salvador Allende

 Parla la giovane deputata comunista cilena, protagonista delle lotte studentesche e ora simbolo della voglia di cambiare: una nuova Costituzione ...

.



NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/

GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency