CONDIVIDI

Share

venerdì 13 giugno 2014

Mondiali 2014, non mi Interessano



Mondiali 2014, scontri a San Paolo prima della cerimonia d'apertura: la polizia usa pallottole di gomma

Le proteste annunciate prima della cerimonia d'apertura dei Mondiali si sono trasformate in scontri. La polizia militare di San Paolo ha fatto uso di gas lacrimogeni e pallottole di gomma per disperdere un centinaio di persone che manifestavano contro i Mondiali e tentavano di raggiungere lo stadio Itaquerao, dove tra poche ore si giocherà la partita inaugurale Brasile-Croazia. Almeno 3 manifestanti sono stati arrestati e una decina feriti.

"Senza diritti, niente Mondiali", intonano i manifestanti, bloccati dagli agenti sulla Radial Leste, arteria che conduce allo stadio. Elicotteri della polizia militare sorvolano la zona degli scontri. Shasta Darlington e Barbara Arvanitidis, due giornaliste della rete Cnn è rimasta ferita negli scontri in corso a San Paolo, in Brasile, prima della partita inaugurale dei Mondiali 2014. Lo si apprende dall'emittente Globo.


Inconvenienti anche allo stadio di San Paolo a poche ore dalla partita inaugurale dei Mondiali di calcio. Nel settore vip dell'Itaquerao, compreso il palco del governatore Geraldo Alckmin, manca l'energia elettrica. "Siamo al lavoro per tentare di risolvere il problema", ha detto uno degli ingegneri al lavoro nello stadio anche nel giorno dell'inaugurazione. La stampa locale riferisce che la porta della stanza del presidente della Fifa, Joseph Blatter, è stata verniciata questa mattina e la vernice è ancora fresca. Operai sono al lavoro per fissare al pavimento la moquette nel corridoio che attraverseranno la presidente Dilma Rousseff, il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon e i 12 capi di stato e di governo che assisteranno alla partita Brasile-Croazia.

Un gruppo di Black block si è infiltrato alla manifestazione dei lavoratori della metro di San Paolo, vicino alla stazione di Carrao, scatenando la reazione della polizia miliare. Gli agenti usano lacrimogeni e pallottole di gomma. Nello stesso punto sono stati feriti i tre giornalisti.

HA RICORDO ANCHE CHE PER TUTTI QUELLI CHE ESULTANO PER LA VITTORIA DELL' ITALIA , GRAZIE AL GOL DI BALOTELLI , CHE IL RAGAZZO E' FIGLIO DI IMMIGRATI
CON TUTTI I PROBLEMI RELATIVI
leggi



Depositato DDL del PD 

sulla cittadinanza agli immigrati

http://cipiri.blogspot.it/2011/11/cittadinanza-agli-immigrati.html 

Finocchiaro: "Ora legge entro il 2011". Marino: "Un bambino che nasce in Italia è italiano, punto"

ECCO UN ESEMPIO DI RAGAZZO CHE AH DOVUTO ASPETTARE IL 18 ANNO DI ETA' PER DIVENTARE ITALIANO

 Mario Balotelli rompe il silenzio e racconta l'astio nei confronti dei suoi genitori biologici, Thomas e Rose Barwuah

 

Mario Balotelli rompe il silenzio e racconta ciò che fino ad ora aveva celato: i suoi genitori biologici, Thomas e Rose Barwuah lo hanno affidato appena nato, perchè impossibilitati a curarlo e accudirlo. Il piccolo venne accudito dai signori Franco e Silvia Balotelli, modesti coniugi con altri figli a carico...
continua a leggere :


LEGGI ANCHE    http://cipiri.blogspot.it/2014/06/mondiali-di-calcio-tra-poverta-e.html

.

SITO INTERNET
CHE SI PROPONE DI 
ESPANDERE
IL 
LAVORO CREATIVO
IN TUTTO IL
MONDO
.



.





LE
IMAGO
DICONO
LA 
VERITA'







.
GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO




. Bookmark and Share .

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

PACE

PACE
PACE

emergency

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/