CONDIVIDI

Share

sabato 3 ottobre 2015

Grazie a Pietro Ingrao



Grazie a Pietro Ingrao

Pietro Ingrao, il comunista che voleva la luna, 
ovvero un mondo di liberi ed eguali, ha aspettato 
un’eclissi di luna per andarsene da questo mondo che della libertà e dell’uguaglianza non cessa di fare strame. Una coincidenza senza rima, giusta per il poeta che amava l’ermetismo; un finale perfetto del film della vita, giusto per il cinéphile che studiava da regista prima che la guerra di Spagna lo scaraventasse in quel gorgo politico del novecento
 dal quale non sarebbe mai più uscito.
Ingrao aveva compiuto cento anni il 30 marzo scorso, e già in quel compleanno giornali e telegiornali, amici e nemici, avevano letto la sintesi del secolo scorso, e la sigla della sua fine. 
E come Ingrao stesso aveva lucidamente profetizzato nei mesi della caduta del muro di Berlino, della fine del mondo bipolare e dell’eutanasia del Partito comunista.

Una lunga e bella vita.
Comunista, partigiano, al servizio del movimento operaio, sempre con un pensiero libero e critico, per trasformare e cambiare la società della mercificazione del lavoro e delle persone e affermare le bandiere della libertà, dei diritti civili, dello sviluppo del regime democratico.
Presidente della Camera, che il 10 febbraio 1978 svolge un'assemblea alle acciaierie di Terni e si rivolge alle lavoratrici e ai lavoratori quali “fondatori e costituenti” perché “la classe operaia, anima della Resistenza, è stata la forza fondamentale da cui è nata la 
Costituzione della Repubblica”.
Parlamentare e pacifista, che vota contro l'intervento militare del nostro paese in Iraq, in difesa dell'articolo 11 della nostra Costituzione per affermare il ripudio della guerra.
Iscritto onorario della Fiom-Cgil, di cui con la curiosità e l'intelligenza che lo ha sempre contraddistinto ha aperto il congresso nazionale del 2006 e che non ha mai mancato di interrogarci e di spronarci ad analizzare i processi sociali in Italia e nel mondo e di conseguenza ad agire per fare del lavoro e delle 
persone i soggetti della trasformazione sociale e democratica.
Per tutto questo, grazie Pietro


.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency