CONDIVIDI

Share

giovedì 30 giugno 2016

Passerella di Christo'


 Sfilata di popolo e parcheggio a 20 euro: italiani senza speranza

Due mesi fa affrontarono code chilometriche, in tangenziale prima e davanti ai negozi poi, per assistere all’inaugurazione del centro commerciale di Arese, dove si era diffusa la voce del pollo fritto in omaggio. Oggi fanno la stessa cosa per andare sul lago d’Iseo, dove parcheggiano a 20 euro, si ‘sparano’ tre chilometri di camminata su una passerella ricoperta da un pezzo di stoffa e mangiano sul lago pagando tutto il triplo. Italiani, popolo senza speranza

 La passerella di Christo', istrionico americano di origini bulgare, è soltanto l’ultimo bluff di un pubblicitario (bravissimo) mascherato d’artista (all’inizio originale, oggi ripetitivo, quindi mediocre). E in Italia, patria dei gonzi, non poteva non avere successo. Eccoli lì, i cittadini di metà nazione: incantati davanti a una passerella galleggiante lunga tre chilometri e mezzo con un pezzo di stoffa sopra, che cambia colore a seconda della luce del giorno e delle notte. Si mettono in coda, dopo aver pagato 20 euro per parcheggiare, poi si fanno la passeggiata sotto il sole , bambini al seguito ed infine tutti con le gambe sotto il tavolo per magiare e bere sul lago pagando il triplo. Lo scorso aprile fecero lo stesso: code chilometriche e ore di tempo per arrivare all’inaugurazione del centro commerciale di Arese, scena devastante che si ripeteva qualche giorno dopo, quando si era diffusa la voce che K. distribuiva il pollo fritto gratis.

La passerella di Christo' è la stessa cosa: una giostra, una specie di luna park. Una pagliacciata, di quelle così potenti da generare un business milionario. Gli unici, che veramente dovrebbero fare un monumento al sedicente ‘artista’ sono i gestori di alberghi e ristoranti: hanno registrato il tutto esaurito e non riescono più a soddisfare le prenotazioni. ‘The floating piers’, perché se il nome è in inglese piace di più. Se poi l’autore di queste banalissime installazioni si è costruito una certa popolarità, allora il gioco è fatto: troverete centinaia di critici pronti a decantare, con espressioni roboanti, la geniale invenzione.

Che di geniale non ha nulla, perché l’arte, in epoca contemporanea è da un secolo lo specchio di tempi più aridi, più pragmatici, più utilitaristi. E allora l’artista si adegua, provoca il pubblico. Le fece Marcel Duchamp. maestro indiscusso del ‘ready-made’ e dell’assemblaggio. Una volta scandalizzò i perbenisti, perché portò in un museo una ruota di bicicletta, la mise su un cavalletto e disse a tutti che era un’opera d’arte. Eccellente provocazione di chi aveva inteso la crisi profonda della poesia (dal greco ‘poiesis’, ‘creazione’). Piero Manzoni fece di più: defecò in un vasetto, lo portò al museo e lo chiamò ‘merda d’artista’. Provocazione ancora più intelligente, sempre con il medesimo scopo.

Farlo ai tempi di Duchamp e Manzoni, ottant’anni fa, aveva un senso preciso. Ma riproporre oggi la parodia di quelle provocazioni è manierismo, della peggior specie. E poi è marketing, pubblicità, ma nulla di più. Una gigantesca attrazione per gonzi, che infatti abboccano a frotte. Se volete farvi un giro sul Lago d’Iseo, mangiare e bere, godervi lo spettacolo di un luogo naturale fra i più belli al mondo e farvi pure un giro di giostra, accomodatevi. Alla fine, forse, era proprio questo lo scopo che Christo voleva raggiungere: spacciare una passerella per opera d’arte e contemplare il decadente spettacolo di migliaia di persone in coda per salirci sopra. E non c’era neppure il pollo fritto gratis. Bravi gli italiani, popolo senza speranza.


LEGGI TUTTO SULLA PASSERELLA

I COSTI

COME E' NATA L'IDEA

RISULTATO

.

Sono Web Designer, Web Master , Blogger : 
realizzo pagine internet leggere e responsive ,  
creo loghi , e curo i brevetti dai 
biglietti da visita alla insegna luminosa , 
realizzo banner e clip animate per pubblicizzare il vostro sito ,
 contattatemi e sarete on line entro 24 ore. 

Mi trovi QUI 
  http://www.cipiri.com/


Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency