loading...

CONDIVIDI

Share

giovedì 1 febbraio 2018

Il Nonno sta Benissimo dice Berlusconi



«Il nonno sta benissimo! E farà vedere i sorci verdi a tutti!». 

Alle sei del pomeriggio la voce di Silvio Berlusconi è squillante, quasi a voler smentire gli allarmi delle ultime ore. La mancata partecipazione del leader azzurro a Porta a Porta, che era prevista per stasera, ha suscitato allarme sia nel suo partito sia fra i tanti che hanno notato come — dopo settimane di campagna elettorale martellante — da giorni si sia eclissato. Saltando domenica scorsa la diretta con Lucia Annunziata, e oggi l’appuntamento con Bruno Vespa.


«È stanco e deve riposare», la diagnosi del suo medico personale Zangrillo. Ma col passare dei giorni è cresciuta l’ansia, anche perché è vero e nessuno lo smentisce che l’ex premier ha avuto sbalzi pressori negli ultimi giorni e ore che non vanno trascurati. Ma è «normale — dicono i suoi fedelissimi — visto che ha lavorato 17 ore al giorno per 4 giorni di seguito per chiudere le liste, e lo ha fatto con sofferenza, perché lui ha un cuore grande e gli dispiace dover dire no e deludere le persone che aspiravano a candidarsi». E però, a parte lo stress e la fatica, «non c’è alcun problema — assicura Licia Ronzulli, la sua più stretta collaboratrice, che è accanto a lui ad Arcore — Stiamo lavorando e preparando registrazioni e contenuti multimediali che andranno in onda già da domani e poi nei prossimi giorni». Nessun particolare allarme quindi, nessun ricovero previsto al momento. Solo riposo e controlli, in vista del rush finale.

.
Previsioni per il 2018






.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency

disattiva AD BLOCK