loading...

CONDIVIDI

Share

giovedì 8 marzo 2018

Sciopero scuola e trasporti 8 marzo 2018



I sindacati hanno indetto uno sciopero generale nazionale il giorno della Festa della donna: ecco la situazione delle lezioni nelle scuole scuole, dei mezzi e quali sono le fasce garantite
 durante la mobilitazione dell’8 marzo.

Sciopero 8 marzo 2018, lezioni a rischio? la situazione di scuole e trasporti
Giovedì 8 marzo, durante il giorno dedicato a loro, tutte le donne d’Italia hanno indetto uno sciopero nazionale generale: manifesteranno mettendo in primo piano i loro diritti e le problematiche legate alla violenza sulle donne e alla discriminazione di genere.
Le scuole son già rimaste chiuse a causa del maltempo e delle elezioni del 4 marzo, ma ora le lezioni sono nuovamente a rischio per l’8 marzo a causa dello sciopero generale, che coinvolgerà anche i mezzi di trasporto causando non pochi problemi a chi deve raggiungere le aule
 piuttosto che il posto di lavoro.
Questa mobilitazione nazionale è stata indetta dalle associazioni SLAI COBAS, USI, USI-AIT, USB e ha aderito anche l’USI SURF. Nel corso della protesta di giovedì è previsto anche un corteo di manifestanti nella città di Roma.
Vediamo insieme i motivi di questo sciopero e qual’è la situazione della scuola e dei trasporti.

Perché si sciopera l’8 marzo? Motivazioni della protesta
L’8 marzo, in occasione della festa della donna, i sindacati italiani hanno risposto all’appello del movimento femminista “Non Una Di Meno”: come in altri 70 paesi, gli aderenti sciopereranno “contro ogni discriminazione di genere e ogni forma di violenza”. Verranno coinvolti tutti i settori del lavoro pubblici e privati e tutti i tipi di dipendenti: a tempo indeterminato, partite IVA, precarie, lavoratrici in nero, stagiste, disoccupate e studentesse.
Il gruppo formato principalmente da individui di genere femminile reclamerà i propri diritti per denunciare la violenza maschile sul posto di lavoro, la mancanza di finanziamenti e riconoscimenti dell’Associazione Antiviolenza e protesterà contro la chiusura degli spazi dedicati alle donne. La manifestazione inoltre porterà l’attenzione sul problema della parità salariale, del reddito di autodeterminazione e dell’educazione scolastica.

Sciopero scuola 8 marzo 2018: il comunicato del Miur
Lo sciopero di giovedì 8 marzo, essendo generale, coinvolgerà anche tutto il settore dell’istruzione: scuola, università e ricerca. Per la protesta si mobiliteranno sia i lavoratori a tempo determinato che quelli a tempo indeterminato, in particolare i precari e coloro che non hanno contratti regolari.
Nella giornata di giovedì quindi per gli studenti le lezioni sono a rischio sospensione o qualche docente potrebbe essere assente durante alcune ore della giornata scolastica.
Nel comunicato del Miur sulla mobilitazione dell’8 marzo 2018 viene ricordato che lo sciopero dovrà osservare le regole ad esso inerenti, comunicando in maniera preventiva alle famiglie e agli alunni i possibili rischi di annullamento delle lezioni e garantendo le prestazioni relative ai servizi pubblici essenziali, come previsto dalla legge 164/1990.
Pertanto, noi di ScuolaZoo, vi consigliamo di far fede alle notizie che vi verranno comunicate a scuola, ricordandovi tuttavia che agli studenti spetta d’obbligo di essere presenti a scuola, indipendentemente dal fatto che i professori decidano di scioperare. In caso di assenza l’8 marzo infatti, la giustifica va comunque portata a scuola.

8 marzo, sciopero trasporti: quali sono le fasce d’orario garantite?
Lo sciopero generale dell’8 marzo coinvolgerà non solo le scuole, ma anche i mezzi. Sul sito del ministero dei trasporti sono presenti gli orari precisi della sospensione del servizio in base ai mezzi di trasporto coinvolti, con variazioni da regione in regione.
Vi possiamo anticipare però che i sindacati hanno annunciato uno sciopero di 24 ore che andrà dalla mezzanotte alle 23.59 dell’8 marzo. Se siete pendolari, non preoccupatevi: restano le fasce di garanzia che vi permetteranno di muovervi. 
Ecco la situazione sciopero mezzi dell’8 marzo nel dettaglio.

Trenitalia e Italo: garantiti i servizi dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.
aerei: a seconda del sindacato gli orari subiranno variazioni
taxi: i taxisti incroceranno le braccia dalle 8 alle 20
Sciopero 8 marzo Milano: fasce garantite metro e autobus
Anche i dipendenti dell’azienda dei trasporti milanesi incroceranno le braccia l’8 marzo 2018. Il servizio autobus e metro è assicurato la mattina fino alle 8.45 e dalle 15 alle 18 di giovedì.

Sciopero 8 marzo Roma: fasce garantite autobus e metro
Nella capitale i trasporti pubblici dell’Atac garantiranno la regolarità dei mezzi nelle seguenti fasce orarie: dall’inizio del servizio fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20 dell’8 marzo.

LEGGI ANCHE




.
Previsioni per il 2018






.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency

disattiva AD BLOCK