loading...

CONDIVIDI

Share

domenica 27 maggio 2018

Brasile: Sciopero dei Camionisti, quinto giorno di tensione

Sciopero


Sciopero camionisti, Brasile in tilt. Economia in emergenza
Sciopero dei camionisti: quinto giorno di tensione in Brasile per chiedere una riduzione del prezzo del carburante. E' emergenza nazionale e il presidente Michel Temer ha inviato l'esercito per riaprire il traffico. Nel Paese seri problemi di approvvigionamento di cibo e carburante. Undici aeroporti nel caos, voli cancellati per mancanza di carburante. Il porto di Santos, principale terminale navale dell'America Latina, è isolato e a Brasilia, San Paolo e altre città le autorità hanno sospeso le lezioni a scuola. Lunghe file per fare il pieno a prezzi gonfiati nelle stazioni di servizio, negli ospedali scarseggiano le medicine. La reazione di Temer è stata respinta dai sindacati dei camionisti: "Se i militari vogliono togliere i blocchi, allora correrà sangue".




L'economia brasiliana soffre: il settore automobilistico è bloccato perché non riceve pezzi necessari per la catena di montaggio, i mezzi del trasporto pubblico in molte città sono fermi, in tv scorrono immagini dei mercati e supermercati vuoti perché non arrivano i prodotti. 
Mancano soprattutto frutta e verdura fresca.

Questo Succede perchè sono succubi del Petrolio,
invece di utilizzare le Ferrovie per la distribuzione.
.
Previsioni per il 2018






.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete, per contatto ...
postmaster(at)mundimago.org

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

PACE

PACE
PACE

emergency

disattiva AD BLOCK