CONDIVIDI

Share

martedì 11 marzo 2014

Baby squillo : preti del Vaticano e politici fra i clienti


Baby squillo, preti del Vaticano e politici fra i clienti.
Anche preti e politici coinvolti nel caso delle baby squillo dei Parioli. Lo riporta il quotidiano Il Tempo secondo il quale, grazie alle analisi dei cellulari delle due minorenni, è stato possibile risalire a molti clienti che avevano incontrato o almeno contattato una delle due ragazzine.

Dai tabulati emergono numeri telefonici provenienti dal Vaticano e dai palazzi della politica romana. Una fonte investigativa avrebbe rivelato al giornale romano "stiamo indagando anche su preti e politici che sarebbero coinvolti nel caso".

LEGGI ANCHE :  http://cipiri8.blogspot.it/2013/11/baby-squillo-colpa-di-berlusconi.html


C’è anche Mauro Floriani, marito dell’onorevole Alessandra Mussolini, tra i venti clienti delle baby squillo dei Parioli indagati a Roma. L’uomo, ex capitano della Guardia di finanza, come scrive Repubblica, si è presentato spontaneamente dai magistrati: c’era anche il suo numero tra quelli intercettati per ricostruire i movimenti delle due ragazzine minorenni. L’accusa per i venti indagati è di prostituzione minorile: secondo i pm, tutti erano a conoscenza dell’età delle due prostitute.
“A che ora ci vediamo domani?”. Questo chiedeva Mauro Floriani - marito della senatrice Alessandra Mussolini indagato nell’inchiesta sulle baby prostitute di Roma - al telefono ad una delle due ragazzine che si prostituivano nell’appartamento dei Parioli. La frase, intercettata, è allegata ad una delle ordinanze di custodia cautelare per Mirko Ieni, ora ai domiciliari per sfruttamento della prostituzione, cessione di stupefacenti e interferenza illecita nella vita privata per la questione dei rapporti sessuali filmati.

La frase è estrapolata da una conversazione telefonica con una delle due ragazzine e, per gli investigatori, costituisce una delle prove che Floriani fosse un cliente abituale di almeno una delle due minorenni. In alcune conversazioni intercettate in più occasioni l’ex finanziere prende appuntamento con la ragazzina, si accorda sugli orari e luoghi dell’incontro. In altre conversazioni intercettate parlerebbe anche con gli sfruttatori delle ragazzine. Secondo la Procura sono “incontrovertibili” gli elementi a carico di Floriani, attualmente dirigente di Trenitalia. Per lui, come per gli altri venti clienti indagati, è scattata l’accusa di prostituzione minorile. Intercettazioni telefoniche, ricognizioni fotografiche e tabulati sono agli atti dell’indagine.

Floriani, attualmente ai vertici delle Ferrovie dello Stato, ha lasciato le fiamme gialle nel 1996. Quando ancora era capitano della Finanza, ha lavorato nell’inchiesta sulla maxi tangente Enimont con Antonino Di Pietro. Sposato con la senatrice di Forza Italia, è padre di tre figli. L’uomo nelle scorse ore è andato dai magistrati per segnalare che il suo numero avrebbe potuto comparire nei tabulati delle chiamate delle baby prostitute, ma ha negato di aver avuto rapporti con le donne. Il suo nome però era già stato iscritto nel registro degli indagati. L’inchiesta è quella che a fine ottobre scorso ha portato all’arresto di 5 persone accusate di aver indotto due ragazze di 14 e 15 anni a prostituirsi nel quartiere Parioli di Roma. Tra loro c’era anche la madre di una delle due minorenni. Nelle telefonate messe agli atti, la mamma chiede alla figlia di cercare di organizzarsi tra prostituzione e compiti a casa: “Sto a corto”, dice, “dobbiamo recuperà”.

2004 - Alessandra Mussolini: allora in Alternativa Sociale approva la proposta del Governo francese di procedere alla castrazione chimica per pedofili e molestatori: “Condivido e ritengo che l’Italia debba adottare la stessa misura unitamente alla Francia. E’ il minimo e rappresenta un atto dovuto nei confronti delle famiglie che hanno subito umiliazioni e violenze”.

CHISSA' COSA NE PENSA ADESSO DI SUO MARITO ???

"Cosa posso dire? Sono distrutta". Alessandra Mussolini risponde così al telefono al Messaggero a chi le chiede come si sente. E piange. Lei, sempre in prima fila per difendere le donne e contrastare la pedofilia. Vittima anche lei del marito, Mauro Floriani, accusato di prostituzione minorile nell'inchiesta sulle baby squillo romane. Da più di una settimana lui ha dovuto fare i bagagli, e ha preso un appartamento non molto lontano da quello della famiglia.

SCUSATE MA NON CAPISCO
LA MUSSOLINI DIFENDE BERLUSCONI PEDOFILO
 E VOTA A FAVORE DELLA NIPOTE DI MUBARAK
POI CACCIA DI CASA IL MARITO
PEDOFILO ???

Floriani rischia grosso dopo la Convenzione di Lanzarote, ratificata in Italia nel 2012, sulla protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale. Nel caso in cui le contestazioni nei suoi confronti venissero definitivamente accertate dai magistrati potrebbe passare fino a 4 anni in carcere.

L'uomo, indagato per prostituzione minorile, potrebbe uscire indenne dal processo grazie a un emendamento che proprio Alessandra Mussolini riuscì a introdurre nella legge che portava sì la condanna a quattro anni di carcere in caso di rapporti sessuali con minori, ma soltanto nel caso che l’adulto fosse a conoscenza della reale età della vittima, consenziente o no che fosse. Lui ha dichiarato che credeva che la ragazzina avesse 19 anni.

Chi, secondo le due ragazzine, non si faceva remore a sfruttarle era Mirko Ieni, figura chiave nell'inchiesta. "Lui ci ha pressato e condizionato: ci trattava un po' come delle macchine". Secondo le ragazzine "per lui dovevamo esserci sempre, tutti i giorni, non voleva perdere i soldi, ovviamente". Insomma, eravamo il suo stipendio. 

Tra i clienti c'è anche il figlio di un parlamentare del Centrodestra (che sarà interrogato nei prossimi giorni), il vicecapo del Dipartimento Informatica di Bankitalia Andrea Cividini, alcuni funzionari della Fao e un manager della società di revisione "Ernst & Young". Per arrivare a questi nomi i carabinieri hanno incrociato i tabulati telefonici delle due prostitute, intercettando le conversazioni ed effettuando pedinamenti.


leggi tutto su Alessandra Mussolini : 
.

Sesso, le donne raggiungono l'orgasmo quando ?

In quale situazione una donna raggiunge più facilmente l'orgasmo? La questione potrebbe interessare soprattutto gli uomini, solitamente preoccupati della soddisfazione sessuale della partner...
leggi tutto


.
leggi tutto sullo zodiaco
.
leggi anche 



NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/carte.html


GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.
. Bookmark and Share .

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/

Google+ Followers

PACE

PACE
PACE

emergency