CONDIVIDI

Share

domenica 10 novembre 2013

Satellite precipiterà sulla Terra tra domenica e lunedì


IRONIA SUL WEB

non oggi che Montecitorio è chiuso!!




Il satellite Goce, lungo 5,3 metri e pesante una tonnellata, per la sua forma aerodinamica è considerato la "Ferrari dello spazio". E' stato lanciato dall'Esa il 17 marzo 2009 con l'obiettivo di produrre una mappa gravitazionale, precisa e ad alta risoluzione, del geoide terrestre.
 Ha finito la sua missione scientifica tre settimane fa, quando - terminato il carburante -
 si è spento il motore che lo teneva ad altezza costante.

 Da allora ha inziato la sua discesa.
La paura viene dal cielo. Il satellite impazzito Goce, nonostante le rassicurazioni degli astronomi, continua a provocare allarme. Anche se non si sa ancora bene in quale punto preciso della Terra potrà cadere, l'Italia non è esclusa dalla sua traiettoria. Il rischio, tuttavia, sarebbe estremamente basso, dice l'Agenzia spaziale europea (Esa). 
La Protezione civile fornisce istruzioni: "E' poco probabile che causino il crollo delle strutture, quindi è preferibile stare in luoghi chiusi". L'Agenzia Spaziale Italiana ha fornito un aggiornamento temporale sul possibile momento dell'impatto. E' escluso che i frammenti di Goce possano cadere sul nostro Paese nella mattinata di oggi. "Mentre non è ancora possibile escludere - prosegue la Protezione civile che lancia l'allarme - la possibilità pur remota che uno o più parti possano cadere in Italia nelle altre due finestre temporali già indicate: dalle 19.44 alle 20.24 di oggi interessando potenzialmente i territori di Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna, e dalle 7.48 alle 8.28 di domani, lunedì 11 novembre, coinvolgendo potenzialmente il Sud (Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia)".

Ancora sconosciuto il punto della Terra in cui 'Goce' potrà cadere: il nostro Paese non è escluso dalla traiettoria ma le probabilità sono estremamente basse. Le finestre temporali indicate sono: dalle 19.44 alle 20.24 di oggi e dalle 7.48 alle 8.28 di domani
 „Si tratta del satellite dell'Esa, l'Agenzia spaziale europea, del peso di una tonnellata: 
nelle prossime 48 ore precipiterà sulla superficie terrestre“
Satellite precipiterà sulla Terra tra domenica e lunedì Al momento si trova in un'orbita discendente a 160 km di quota. Una volta che avrà raggiunto gli 80 km finirà in pezzi e quattro quinti di esso bruceranno a causa del calore prodotto dall'attrito con l'atmosfera. I frammenti più grandi potranno avere le dimensioni di un motore di auto e pesare circa 90 kg. Le possibilità di essere colpiti da un frammento, secondo gli astronomi, sono inoltre bassissime, circa 250.000 inferiori a quelle di vincere il primo premio ad una lotteria.

.
leggi anche 


NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/

GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Aiutiamoci e Facciamo Rete , per contatto ... http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FEED

Subscribe

MI PIACE

Share

Post più popolari

Elenco Blog AMICI

PACE

PACE
PACE

emergency

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/